Verifica i collegamenti interrotti di un sito web

L'errore 404, restituito da un sito Web, indica che la pagina richiesta non è stata trovata all'indirizzo indicato. Questo è l'incubo di un webmaster, perché di solito indica un link interrotto (link morto), ovvero un link il cui indirizzo è cambiato. Fortunatamente, ci sono strumenti per verificare automaticamente la presenza di collegamenti interrotti su un sito web.

W3C Link checker

Il W3C fornisce una semplice risorsa online per trovare collegamenti morti su una pagina o un insieme di pagine seguendo i collegamenti in modo ricorsivo.

Pratico per l'uso rapido (controllare i collegamenti su una singola pagina), questo strumento mostra rapidamente i suoi limiti durante l'analisi di tutti i collegamenti su un sito web.

Link Sleuth di Xenu

Xenu è un software che ti aiuterà a verificare i link non funzionanti di un sito web.

L'audit viene eseguito sui classici link, immagini, frame (frame), plugin, sfondi, fogli di stile, applet e script (Javascript, ecc.).

Visualizza l'elenco risultante di URL aggiornati continuamente, può essere ordinato secondo vari criteri e può essere un rapporto personalizzato!

Altre caratteristiche:

  • Semplice
  • Possibilità di ricontrollare i collegamenti interrotti (ad esempio nel caso di errori di connessione temporanei)
  • Rapporti in un singolo file o email
  • Supporto per siti protetti con SSL ("[https: / /]")
  • Rilevazione e riconoscimento dei reindirizzamenti URL
  • Supportare SiteMaps
Articolo Precedente Articolo Successivo

I Migliori Consigli